Lun 17/09/18 Luca Ferraris e i Sorridenti – La pressione dei Bar

Torna sul nostro palco Luca Ferraris, accompagnato dai musicisti che hanno realizzato “Sorridenti senza Denti”, ovverosia Francesco Socal, Giulio Gavardi, Paul Mazzega, Luca Ferraris, Pietro Sconza e Sergio Marchesini.

Luca Ferraris
Pianista, batterista, percussionista e polistrumentista nasce a Pordenone nel 1980. Esordisce nel 2008 come pianista cantautore, incidendo il lunare e riflessivo ​”Un passante”. Il secondo album, ​”Viaggi senza ritornello” del 2012, é un diario di viaggio ironico, tragico e poetico. Ferraris canta con sincera partecipazione il dolore, la gioia e la dignità di esseri umani di tutte le latitudini, conosciuti nella sua esperienza di viaggiatore.
Il 2015 è l’anno di uscita del terzo disco ​”Sorridenti senza denti”, tappa esemplare della maturazione artistica di Luca Ferraris, sia come paroliere che come musicista. ​“Sorridenti senza denti” è un lavoro spontaneo, orecchiabile e saltellante, dalle forti tinte swing, folk e klezmer. A dar più valore e freschezza al disco è anche la scelta di registrarlo in studio completamente dal vivo. Tematiche umane ed antropologiche spaziano dalla canzone politica alla canzone d’amore, dal racconto di vita reale a quello più introspettivo. A tenere le redini dei brani vi è sempre uno sguardo ironico che sfata la meccanicità dei luoghi comuni. É proprio l’arma del sorriso che interviene ad esorcizzare e sdrammatizzare argomenti complessi spesso anche drammatici. Il disco respira ed è vivo come un concerto.

Del 2016, 2017 e 2018 é il soggiorno messicano accompagnato da nuove contaminazioni musicali e svariate collaborazioni. Tra queste, la produzione del singolo “Saverio”, ​ una cumbia arrangiata e interpretata insieme a noti musicisti di Oaxaca tra cui i compositori Alessandro Mezzogori (in arte “Babboo”) e Marco Buonamico ma soprattutto l’incontro con la rinomata scuola di musica CECAM, istituzione della comunità indigena Mixe di Tlahuitoltepec e orgoglio dello stato di Oaxaca. É proprio la scuola di musica che lo invita come compositore e cantautore a celebrare i 40 anni della sua attività. Per l’occasione la Banda Filarmonica Ufficiale del CECAM arrangia e suona dal vivo in diverse occasioni alcune canzoni del cantautore.

Durante i vari viaggi tra Italia e Messico, ad Ottobre del 2017, Ferraris torna a Padova e registra il suo quarto disco “La pressione dei Bar” con la band di sempre ma arricchito dalle collaborazioni e dalle influenze del periodo messicano. Il nuovo album è uscito il 6 Luglio 2018 e il cantautore pordenonese è in Italia per il tour di promozione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.