Lun 13/03/17 BOTTEGA BALTAZAR

Ospitiamo sul nostro palco una formazione d’eccezione: la Bottega Baltazar. Un concerto assolutamente imperdibile, in formazione acustica, dove ascolteremo brani storici della band ed i nuovi pezzi dell’ultimo album, Sulla testa dell’elefante, candidato l’anno scorso al premio Tenco.

la-piccola-bottega-baltazar

Il gruppo nasce nel 2000 dall’incontro di Giorgio Gobbo (chitarre e voce), Sergio Marchesini (fisarmonica e pianoforte) e Marco Toffanin (fisarmonica). Nel 2002 pubblica il primo album Poco tempo, troppa fame – Omaggio a Fabrizio De Andrè. L’anno successivo presentano il secondo album, Canzoni in forma di fiore, il primo interamente di canzoni originali.
Nel 2007 esce Il disco dei miracoli, liberamente tratto dall’opera I miracoli di Val Morel di Dino Buzzati, autore che ha ispirato numerosi progetti del gruppo. Il disco viene premiato con il Premio Italiano Musica Indipendente come uno dei venti migliori album dell’anno.
Nel 2008 ha inizio la collaborazione con il regista Andrea Segre: il gruppo realizza infatti le musiche originali per il docu-film Come un uomo sulla terra, finalista al David di Donatello nel 2009.
Nel 2010 il gruppo pubblica l’album Ladro di rose, con la produzione artistica di Carlo Carcano. Il lavoro viene premiato come “disco imperdibile” del 2010 dal sito La Brigata Lolli. Nello stesso anno è alla Mostra del Cinema di Venezia in occasione della consegna del Premio Doc/it come miglior documentario al film Il sangue verde di Andrea Segre, per il quale la Piccola Bottega Baltazar ha scritto la colonna sonora.
Nel corso degli anni il gruppo riceve numerosi premi, tra i quali il premio Valmarana nel 2000, il premio Risonanze nel 2002, il premio RockitEyes nel 2004, il premio Monferr’Autore nel 2005, il premio Sisme per la miglior esibizione live nel 2011, il Premio Musicultura nel 2011.
Si esibisce, oltre che in tutta Italia, anche all’estero, in particolare in Grecia, Spagna, Germania, Svizzera, Messico, Bahrein.
È ospite di molti festival e manifestazioni: nel 2011 suona al Festival della Letteratura di Mantova ed è ospite del Club Tenco al Teatro Ariston di Sanremo.
Degna di nota è la collaborazione con l’attore Vasco Mirandola, con il quale il gruppo propone spesso reading e spettacoli.
Nel 2015 compone la colonna sonora del film La prima neve di Andrea Segre, presentato alla 70ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia.
Nel 2016 esce l’album Sulla testa dell’elefante, candidato alla Targa Tenco 2016 come miglior album dell’anno (il brano Rugby di periferia è candidato nella categoria “Canzone singola”).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.