Lun 27 giu 2016 – CAMBIO PROGRAMMA! Marcello Benetti + Giorgio Pacorig

ATTENZIONE AMICI!!
MIKE DILLON è bloccato all’aeroporto di Barcellona per uno sciopero del personale di terra, non sarà quindi nostro ospite stasera.
Il concerto di MARCELLO BENETTI si terrà lo stesso con ospite il grande pianista GIORGIO PACORIG, già pianista per Elisa e rinomato jazzista che vanta album realizzati con artisti del calibro di Marc Ribot, Stefano Segni, Pasquale Mirra, Enzo Favata, e col collettivo Gallo Rojo con Terragnoli e Bittolo Bon.

GIORGIO PACORIG
Pianista e compositore nato il 25 marzo 1970, inizia a suonare il pianoforte all’età di otto anni.
Parallelamente agli studi di musica classica, dal 1987 si dedica anche al jazz e alla musica improvvisata. Partecipa ai seminari estivi di Siena Jazz nel 1991 dove studia con Franco D’Andrea e Enrico Pierannunzi e ad un workshop tenuto da Muhal Richard Abrams e Roscoe Mitchell nel 1993 a Trento.
Nel 1992 si iscrive al conservatorio di musica ‘G. Tartini’ di Trieste e nel 1996 consegue il diploma in pianoforte sotto la guida del professore Massimo Gon.
In questi anni incontra molti musicisti con i quali svolge un’intensa attività musicale che lo portano ad esibirsi in varie rassegne, festival e jazz club e a incidere numerosi dischi. Fra i progetti più rilevanti ricordiamo “Musica Ficta” gruppo capitanato dal contrabbassista Giovanni Maier ; nel 1994 incide “Masut” ospite Gianluigi Trovesi; nel 1996 esce “Les Illuminations” con il pianista e compositore Claudio Cojaniz; collabora con il flautista e performer Massimo De Mattia partecipando ai suoi numerosi progetti (“Axiom”,“Metonymic”,“Schiele”) fino ad arrivare al disco in duo “La parte (o)scura” dedicato ad Antonin Artaud.
Nel 1999 incontra la cantante Elisa con cui inizia a suonare prima in un progetto di piano e voce e in seguito come pianista/tastierista nei gruppi che l’accompagnano nelle esibizioni live.
Nel 2001 è uno dei fondatori dell’associazione Phophonix e dell’omonima orchestra, per la quale nel 2007 scrive la suite “Gift of the Seek” lavoro presentato al 1° Meeting nazionale dei collettivi musicali di ricerca a Massalombarda.
E’ nel 2003 che esce ‘My mind is on the table’ (Splash Records) il primo disco a proprio nome, accompagnato da Zeno de Rossi alla batteria e Giovanni Maier al contrabbasso.
Il disco riceve entusiastiche recensioni sia in Italia che all’estero; viene segnalato come disco del mese (Choc) per la rivista francese Jazz Man.
Tra i progetti musicali più significativi degli ultimi anni ricordiamo:
“Mickey Finn” con cui registra “Dudek!” e “Gagarin” con ospite d’eccezione il trombettista Cuong Vu;
“Orchestra Vertical”, un gruppo del collettivo El Gallo Rojo condotto dal chitarrista Enrico Terragnoli;
“Technicolor” di Giovanni Maier di cui esce il doppio disco “Featuring Marc Ribot + A Turtle Soup” con il chitarrista statunitense Marc Ribot;
“Per Favore Sing” nato da un’idea di Vincenzo Vasi e commissionato dal festival internazionale Angelica.
“Zwei Mal Drei” una sorta di doppio trio italo-tedesco dalla forte impronta jazzistica.
Si vede anche impegnato in progetti teatrali e cinematografici.
Collabora con la sassofonista Jessica Lurie e l’illustratore Danijel Zezelj al progetto ‘Nosorog – multimedia performance’ con cui è anche presente al Festival Internazionale di Animazione (Animafest) tenutosi a Zagabria a giugno 2008.
Sempre nel 2008 partecipa allo spettacolo musicale e teatrale “Abbastanza, assenza & presenza” nato da un’idea del violoncellista Tristan Honsinger.
Ha svolto attività didattica come insegnante di pianoforte e armonia presso scuole di musica del triveneto.
Numerosi sono i passaggi radiofonici dei progetti in cui è coinvolto tra cui vanno ricordati i concerti live su Rai Radio3 con l’orchestra Phophonix e con il gruppo Devil?Man.
Sempre per Rai Radio 3 nel 2002 è stato ospite del programma ‘Invenzioni a due voci’ ideato da Pino Saulo.
Fra i musicisti con cui ha suonato e registrato ricordiamo: Giovanni Maier, Tristan Honsinger, Gianluigi Trovesi, Giancarlo Schiaffini, Antonello Salis, U.T.Ghandi, Claudio Cojaniz, Daniele D’Agaro, Massimo De Mattia, Mark Ribot, Jessica Lurie, Cuong Vu, Zeno De Rossi, Enrico Sartori, Vincenzo Vasi, Danilo Gallo, Enrico Terragnoli, Piero Bittolo Bon, Francesco Bigoni, Mauro Ottolini, Francesco Cusa, John Tchicai, Ab Baars, Jhoannes Fink, Gerhard Gschlößl, Kawabata Makoto, Bruno Romani, Edoardo Marraffa, Massimo Pupillo, Fabrizio Puglisi, Christian Lillinger, Achille Succi, Lauro Rossi, Enzo Favata, Stefano Senni, Pasquale Mirra, Lullo Mosso, Stefano Giust, Michele Rabbia, Gianni Gebbia, Domenico Caliri, Alessandra Franco, David Vanzan, Virginia Genta, etc.

Discografia Selezionata
1994: “Masut” (CD Nota Records)
1996: “Les Illuminations” (CD Splasch)
1997: “Axiom” (CD Nota Records)
1998: “Cjale ce sere” (CD Nota Records)
2000: “Cosmic Tones for Groove Therapy” (CD autoprodotto)
2000: “Metonymic” (CD Splasch World Series)
2000: “Ulrica” (CD autoprodotto) Duo Caruso-Pacorig
2001: “La parte (o)scura” (CD Splasch World Series)
2001: “Note di frontiera”, (Associazion Culturâl Colonos)
2002: “Schiele-jazz oratorio” (CD Splasch World Series)
2002: “Passeranno anche stanotte” cortometraggio di Matteo Oleotto
2002: “Fantasia dispersa” video-clip di Alan Malusà Magno
2003: “My mind is on the table” (CD Splash Records)
2004: “Shachor” (El Gallo Rojo Records) Full Metal Klezmer
2004: “Mosaic Orchestra vol. 2” (CD artesuono)
2005: “L’Anniversaire” (El Gallo Rojo Records) Orchestra Vertical
2005: “Pleased to meet you! We’re Devil?Man” (Palomar Records) Devil?Man
2005: “Live at Italian Jazz Rebels” (Setola di Maiale)
2006: “Dudek!” (El Gallo Rojo Records) Mickey Finn
2007: “Hallucinations” (Cd Troglo) Duo Vanzan-Pacorig
2007: “Infinity”(Cd Qbico) Neokarma Jooklo Octet
2007: “Overgrown Babeling” (Palomar Records)
2008: “Featuring Marc Ribot + A tourtle soup” (Long Song Records) Giovanni Maier Technicolor
2008: “Istinto Informe”(Setola di Maiale) Duo Dal Monego-Pacorig
2009: “Gagarin!” (El Gallo Rojo Records) Mickey Finn+Cuong Vu
2009: “Sousaphonix” (CAM Jazz) Mauro Ottolini
2009: “Improvvisations 1-4” (Setola di Maiale) Aghe Clope Ensemble
2009: “Jusi in the Wine House” (Long Song Records) Pacorig, Massaron,De Rossi, Pupillo, Pacho
2010: “Senza Tempo” (Palomar Records) Duo Dal Monego-Pacorig
2010: “God Fried Finger” (El Gallo Rojo Records) Blonde Zeros
2010: “We hope we understand” (El Gallo Rojo Records) Zwei Mal Drei

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.